Luoghi e punti di interesse

Luoghi di interesse nel territorio dei Comuni di Carano, Daiano e Varena

Altopiano del Passo Lavazè

L'altopiano del Passo Lavazè , a 10 km da Varena, è molto bello dal punto di vista paesaggistico e svolge quindi un ruolo rilevante in chiave turistica: vero e proprio paradiso dello sci di fondo con 80 km di piste, alle quali si aggiungono alcuni impianti di risalita, piste per lo sci da discesa e lo Snow Park Lavazé con 3 piste per slittino, bob e gommoni con tapis-roulant. 

Chiesa di San Tomaso a Daiano

La chiesa parrocchiale di Daiano, dedicata a S. Tomaso, fu consacrata dal vescovo Corrado II° di Castel Beseno, il 28 novembre 1193. 

Il sentiero naturalistico di Varena

Scarica l’opuscolo “il sentiero naturalistico di Varena”, a cura del Dr.forestale Giovanni Martinelli.

La Chiesa di Aguai

La chiesa di Aguai: breve descrizione

La chiesa di San Nicolò di Carano

La chiesa di San Nicolò: breve descrizione

Le acque termali di Carano

Le Acque della Sorgente Ceva

Museo Etnografico di Casa Begna

Una casa-museo che conserva i ricordi della vita rurale, Casa Begna è un'antica abitazione contadina, collocata nel centro del paese, e nella quale l'amministrazione comunale ha deciso di porre la sede del museo della gente di Carano, per conservare e tramandare tradizioni, usi e costumi della val di Fiemme. 

Passo Lavazè

Il passo di Lavazé, oltre ad essere un'importante via di comunicazione che collega la Val di Fiemme con la Val d'Ega, si trova incastonato tra due siti dichiarati "Patrimonio Mondiale UNESCO", il Latemar e il Bletterbach.

Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Giovedì, 07 Aprile 2016